iHabbol Company Supporto al Giocatore Effettua l'accesso
10 iHabbol Online
Festa della Liberazione 2018 - RISULTATI
Pubblicata il 26-04-2018 alle 21:27 • Altro
iHabbol, avevamo chiesto cosa fosse per te la libertà, se al giorno d'oggi si fosse effettivamente liberi e se il fascismo che attualmente (anche se non in maniera eccessiva) prosegue come lo strascico di un vestito, avesse effetti sulla società moderna. Sono arrivati moltissimi pensieri a riguardo, ma tra i tanti, ci è sembrato carino premiare i seguenti:

Spiky
Libertà è la situazione di esercizio dei propri pensieri. Il fascismo non tornerà, tutte stupidate, la gente ha capito, la storia insegna. Al massimo torna qualche dittatura lampo che verrà placata in un batter d'occhio da un'umanità sempre più civile!

fighetto!
Secondo me, la libertà è un diritto che non va assolutamente trascurato e che anzi deve essere il nostro pane quotidiano. La libertà, oggi è sicuramente aumentata rispetto ad anni fa, però ancora non mi sento di dire che ci sia la libertà assoluta. Siamo sempre incatenati e con le censure dietro l'angolo, quelle che ci impone la società. Mi rendo conto che forse sarà sempre così, ma ci vorrebbe solo un po' di coraggio in più per spezzare queste catene e dir ciò che ci pare, in totale libertà!

.Howl.
La libertà non esiste! Non saremo mai liberi! Se lo fossimo, ci sarebbe anarchia ovunque. La società moderna, pensa che per essere più liberi basti inneggiare al Duce, quando in realtà, l'unica cosa che inneggiano è l'ignoranza. Ai tempi del Duce, si stava ancora peggio, la libertà, infatti, in quel periodo, non esisteva. Nessun giornale, nessuna parola di troppo. Io vi dico: ringraziate di essere nati in una democrazia, perché se foste nati in una dittatura, ora non sventolereste ai quattro venti, ciò che oggi urlate in piazza, o almeno, non senza qualcuno che vi spari!
.Marco.1010
Per me, la libertà è un diritto fondamentale che ad ognuno di noi spetta. Oggi giorno, c'è molta libertà da un certo punto di vista, ma da un altro no: infatti, ci ritroviamo incatenati alla tecnologia che tutti pensano sia indispensabile, quando invece, potremmo farne benissimo a meno ed essere liberi di pensarla come vogliamo, senza che la società ci dica cosa fare!

Nelinho
Per me, la libertà è la grande possibilità che la vita ci offre per essere chi siamo realmente, senza aver timore di ciò che diciamo e facciamo. Peccato che spesso si tenda ad usare la propria libertà per ferire il prossimo, che sia con le parole o con le azioni. Ma la libertà che tutt'oggi ancora manca (anche se si tende a negarlo) è la libertà di amare, amare qualcuno della stessa razza, nazionalità o sesso, senza aver timore di ciò che possano pensare gli altri; amare se stessi (come persona) senza preoccuparsi della moda, del peso, della società o dei giudizi. Cos'altro dire sulla libertà se non che è un bene prezioso, ma anche un arma terribile. Sta a noi decidere come usare la nostra libertà, se per proteggere il prossimo, o per ferirlo.

Grazie ancora per aver partecipato, abbiamo apprezzato tantissimo i pensieri ricevuti. Per sopravvivere alla società odierna, si necessita di una consapevolezza della libertà che ognuno di noi ha, rispettandone i limiti, affinché si possa vivere in un mondo più civilizzato.
Gli Operatori di Gioco

Vai alla pagina della Radio - Richiedi una canzone